L.R. n. 28/2011 : Approvate le procedure operative per l'autorizzazione sismica o deposito sismico.

In attuazione alla legge regionale n. 28 del 11.08.2011, la Giunta regionale, con deliberazioni n. 837 e n. 838 del 28 novembre 2011, ha approvato le procedure operative (art. 14) e gli oneri relativi ai contributi regionali ed alle spese di istruttoria (art. 15) per il rilascio dell'autorizzazione sismica e dell' attestazione di deposito sismico. Le disposizioni approvate entreranno in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione delle citate Deliberazioni sul BURA (pubblicazione prevista sul n. 73 ordinario del 7 dicembre 2011). Le procedure approvate costituiscono una prima attuazione delle previsioni di legge e consentono l'avvio di una fase di sperimentazione, della durata di 12 mesi, per la progressiva precisazione e implementazione dei contenuti tecnici definiti, anche in vista di successivi atti di integrazione e di adeguamento. La Regione Abruzzo, nell'ambito delle proprie funzioni di indirizzo e coordinamento di cui all'art. 2 della L.R. 28/2011, per il suddetto periodo sperimentale di 12 mesi, svolge un'attività di monitoraggio sulla prima applicazione delle nuove disposizioni, attraverso la Direzione Protezione Civile e Ambiente in coordinamento con il Tavolo Tecnico di Coordinamento delle quattro Province (TTCP) ed avvalendosi anche del contributo degli Enti Locali e degli Ordini professionali.

L.R. n. 28/2011 : Approvate le procedure operative per l'autorizzazione sismica o deposito sismico - tutte informazioni sono consultabili sito della Regione Abruzzo al link:

http://www.regione.abruzzo.it/protezioneCivile/index.asp?modello=notizieSing&servizio=lP&stileDiv=notizieSing&template=interne&msv=newscom98&tom=98