AVVISO DURC LAVORI PRIVATI

Le imprese edili non possono autocertificare la regolarità  contributiva in sostituzione del DURC (non possono ricorrere a una dichiarazione sostitutiva ex D.P.R. 445/2000  art.46). Le imprese devono richiedere il Durc e trasmetterlo all'Amministrazione concedente prima dell'inizio dei lavori oggetto del permesso di costruire o della denuncia di inizio attività .
L'Amministrazione che riceve il Durc può verificarne l'autenticità  attraverso il software gratuito disponibilesullo Sportello Unico Previdenziale alla voce Verifica autenticità  del documento.
Si allega anche un documento si sintesi sullo stato delle Leggi in materia di DURC.

Clicca qui per scaricare il documento