Cultura e tradizione

Le Tradizioni

Con le feste tradizionali anche le fiere e il mercato del venerdì sono ancora oggi realtà importanti che ricordano l’economia agropastorale.

 

 

 

 

 

 


Alle usanze recenti appartiene una festa come “L’infiorata” che si svolge durante la processione del Corpus Domini

Infiorata

La mattina dell’8 ottobre c’è la sfilata dei “Donativi” e delle “Conocchie” accompagnate da giovani in costume tipico abruzzese. Le “Conocchie” sono contenitori a ripiani a forma di tronco di piramide sui quali sono disposti prodotti tipici della gastronomia locale che vengono venduti per finanziare la festa di Santa Reparata


La musica tradizione popolare che nasce come canto e scrittura di spartiti e arriva fino alla Banda “Mosè Ricci” e al compositore contemporaneo Marco Di Bari

I Santi e le feste

15/16/17 gennaio Sacra rappresentazione di Sant’Antonio Abate


31 maggio Madonna Addolorata


16 luglio e prima domenica di agosto Madonna del Carmine


16 agosto San Rocco


Ultima domenica d’agosto Sant’Agostino


7/8/9 ottobre Santa Reparata come Santa Patrona si festeggia insieme a Sant’Antonio Abate; Santa Reparata è la Santa Protettrice di Casoli. Agli inizi del Settecento fu introdotta anche la venerazione, ancora oggi rispettata, di San Gilberto di Sempringham di cui qualche anno fa fu trafugato il busto