Comune di Casoli (CH) :: Deposito dei file

04. Modulistica

Contenitori Cartelle/File
(0/1)

Si rende noto che la conferenza unificata ha sancito il 04 maggio 2017 l’Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti Locali concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati in materia edilizia e attività commerciali e assimilate.

Le amministrazioni comunali hanno l’obbligo di pubblicare sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017 i moduli unificati e standardizzati, adottati con l’accordo e adattati dalle Regioni, ove necessario, alle specifiche normative regionali entro il 20 giugno 2017.

La Regione Abruzzo, con delibera di Giunta Regionale n° 333 del 26 giugno 2017, ha approvato i modelli unificati per l’edilizia che i Comuni dovranno utilizzare per le relative pratiche.

 

I predetti modelli sono disponibili al seguente indirizzo:

https://www.regione.abruzzo.it/content/modelli-unificati-ledilizia

 

I modelli per le attività commerciali e assimilabili, invece, così come comunicato dall’ARIT, con PEC del 29 giugno 2017, prot. n. 15419, sono disponibili al seguente indirizzo:

http://212.104.15.24/modulisticanazionale/#/interventi/MODNAZ/SS

 

 

(0/7)
(0/3)

Richiesta di Autorizzazione lavori ai fini del Vincolo Idrogeologico - art. 30, L.R. 4 gennaio 2014, n. 3, e R.D. 3267/1923 - Nelle Zone diverse da quelle di cui all’articolo 2, lettera “E” del D.M. 1444/1968 e da quelle boscate cosi come definite nell’articolo 3 della L.R. 4 gennaio 2014, n. 3'

 

(3/11)
(1/3)
(0/1)
(0/0)

 

Clicca qui per maggiori informazioni sull'AQE: Attestato Qualificazione Energetica

(0/1)
(0/1)
(4/14)
(0/1)
(0/1)
(0/1)
(0/2)
(0/4)
(0/1)
(0/7)

Istruzioni per la documentazione e per stesura della Valutazione di Incidenza da allegare alla richiesta di autorizzazione degli interventi ricadenti in zone SIC o ZPS (si  veda cartografia già pubblicata sul sito)

Clicca qui per accedere al sito

(0/2)
(0/16)
(0/2)
(0/1)
(0/1)
(0/2)

Legge 15 luglio 2009, n. 94 recante “Disposizioni in materia di sicurezza pubblica”

(0/2)
(0/0)

Le autorizzazioni e le comunicazioni di taglio di filari, alberi isolati e di quelle rientranti in aree a vincolo idrogeologico, in ossequio alla L.R. 4 gennaio 2014, n. 3 vanno mandate all'Ufficio Provinciale Tutela e Gestione del Patrimonio Boschivo e non sono più di competenza dei Comuni Enti Gestori delle Riserve, eccetto per i tagli interni ai centri abitati.

LINK ALLA LR 3/2014

MODULISTICA REGIONALE

(0/4)

File

Ordinato per : ID | Titolo file | Download | Data invio | Inviato da | Autore | Valutazione
Remository 3.55 utilise les technologies PHP, SQL, CSS, JavaScript